.
Annunci online

greenhelmet
la verita', secondo i mass media


Diario


25 agosto 2006

Die Zeit

Da oggi cominciero' a riportare quei pochi articoli dei Mass Media tradizionali riguardanti lo scandalo Qanagate.
Nach dem Motto "chi ben comincia e' a meta' dell'opera" partiamo dal die Zeit, giornale tedesco. (evito commenti personali sulla appena citata testata giornalistica, meglio per tutti).

Die Zeit titola

Rat der falschen Wächter, wie Blogger in Libanokrieg Propaganda betreiben (giudizio degli osservatori "sbagliati", come i Bloggers praticano Propaganda  nella guerra in Libano)

Sin dal titolo si carpisce che il giornalista in questione (Florian Klenk) riportera' in modo assolutamente imparziale le notizie raccolte...
Fotografi comandati da Hezbollah? Foto ritoccate? Scene montate ad arte? si interroga il nostro. Domande provenienti da ricerche da parte di fonti indipendenti, i Bloggers. Herr Klenk ci chiede: Ist Ihnen zu trauen? Sono fonti affidabili?
Prosegue con una piccola parentesi riguardante il fotografo della Reuters Adnan Haji, licenziato dall'agenzia di stampa perche' amante di Photoshop, liquidando il tutto con "Auf einem Bild wurden Rauchwolken über dem bombardierten Beirut dazugepixelt, auf einem anderen Foto Lichtpunkte zu einer israelischen F16 hinzugemogelt, die Rakete darstellen sollten."Insomma, una aggiunta di nuvole di fumo e puntini di luce accanto al caccia israeliano per rappresentare dei missili. (Ne avevo gia' parlato qui, nemmeno di missili si tratta..). Quindi ci introduce EUreferendum (link a destra) "
Normalerweise würde sich wohl kaum jemand für sein EU-kritisches Weblog eureferendum.blogspot.com interessieren" , normalmente nessuno si interesserebbe del suo blog, il blogger che sta attaccando il nostro amico Green Helmet etichettandolo come esponente di Hezbollah. Il buon giornalista spiega il fervore dimostrato dai blogger con il rigetto provocato dai mass media che sono considerati antiisraeliani se non addirittura antisemiti. Ed ora arriviamo al bello. Herr Klenk spende alcune parole riguardo alcuni giornali che hanno riportato la notizia citando i blog come fossero fonti attendibili...e finisce l'articolo, finalmente, con "SOLO lo Stern ha portato questa settimana la controprova svelando che Green Helmet non ha nulla a che fare con Hezbollah, bensi' Salam Daher (Green Helmet) ha tenuto in braccio il corpo del bambino per i fotografi per essere lasciato finalmente in pace per proseguire le operazioni di soccorso."

Insomma, tutto chiaro, ecco le conlusioni alle quali qualsiasi persona arriverebbe:
1) Sono i blog e bloggers fonti affidabili? (domanda piu' che legittima)
2) Il povero giornalista della Reuters e' stato licenziato ingiustamente, per due piccoli fotoritocchi, addirittura passati inosservati alla Reuters (considerazione molto grave)
3) EUreferendum non se lo cagherebbe nessuno di striscio (sta speculando su un fatto di cronaca tragica per farsi pubblicita'?)
4) I bloggers riportano certe notizie perche' infervorati contro i Mass Media tradizionali
5) Alcuni giornali (non prestigiosi) riportano notizie non attendibili
6) Mr Green Helmet e' una vittima del sistema

Ecco con chi abbiamo a che fare. Voi da che parte state?







permalink | inviato da il 25/8/2006 alle 9:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia            settembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

Little Green Footballs
EU Referendum


» Blogs that link here

CERCA